Immagine di
Grafiche vettoriali | Onlineprinters

Eccellente

4.54/5.00

Negozio certificato

Oltre 1 milione di clienti soddisfatti
Spedizione gratuita
Stampa immediata e spedizione espresso
ITA | DEU

800-141008   Lun.-Ven. h8-18

Invio di grafiche vettoriali: come funziona?

Per alcuni prodotti della nostra gamma è richiesto l’invio di grafiche vettoriali in formato PDF. Le grafiche vettoriali sono composte da linee e forme geometriche che possono essere riprodotte ad esempio con un’incisione laser.

La maggior parte di immagini, grafici, ecc. si basa invece su bitmap o pixel. Le grafiche di questo tipo non possono essere stampate su alcune categorie specifiche di prodotti! Tale restrizione riguarda solo una minima parte dei nostri prodotti, in particolare gli articoli promozionali come penne a sfera o accendini.

Nei paragrafi seguenti verranno fornite alcune informazioni di base e suggerimenti utili per poter convertire le immagini in formato JPEG o TIFF in grafiche vettoriali.

Riconoscere una grafica vettoriale

Per riconoscere una grafica vettoriale basta semplicemente guardare l’estensione del file. I formati tipici sono EPS o AI, ma si possono trovare anche i formati precedenti SVG e WMF (da noi non supportati).

I file in formato JPG, GIF, PNG o TIFF non contengono vettori e devono perciò essere convertiti in un file di stampa (quasi sempre un PDF) prima di poterli inserire.

Nel migliore dei casi esiste già un file sorgente vettoriale: ad esempio, molti loghi vengono creati sin dall’inizio sotto forma di disegno vettoriale. Nel caso si disponga di un file simile, consigliamo di inserirlo nella bozza di stampa.

Convertire i file JPEG, TIFF e altri in grafiche vettoriali

Come si ottiene un file vettoriale se si hanno a disposizione solo i pixel? Tre sono le possibilità a disposizione:

  1. la vettorializzazione tramite uno strumento online; 
  2. la vettorializzazione manuale con programmi offline; 
  3. affidare la vettorializzazione a un'agenzia professionale.

La cosa più semplice è provare inizialmente con uno strumento online. 

Nei nostri test il servizio gratuito "Vectorization.org" ha ottenuto ottimi risultati. Ma attenzione: Lo strumento di vettorializzazione online può essere utilizzato solo per le incisioni laser e per le stampe serigrafiche e tampografiche monocromatiche.

Risultati nelle bozze non riuscite

Di seguito vengono riportati alcuni esempi per spiegare quali grafiche bitmap non sono adatte o sono adatte solo in parte alla vettorializzazione. Sotto ciascuna immagine vengono descritte le relative proposte di soluzione, nel caso in cui queste siano disponibili.

Esempio 1

Grafica bitmap

Grafica bitmap vettorializzata

Le linee sono troppo sottili e presentano interruzioni in alcuni punti, che si sono create durante il processo di vettorializzazione. Provare ad aumentare la risoluzione dei pixel oppure riprodurre l’immagine con l’aiuto di un programma basato su vettori (ad esempio Adobe Illustrator o Inkscape). 

Esempio 2

Grafica bitmap

Grafica bitmap vettorializzata

I pixel hanno una risoluzione troppo bassa e i vettori appaiono quindi sfocati. Usare una grafica bitmap ad alta risoluzione o creare una grafica basata su vettori utilizzando un programma specifico (ad esempio Adobe Illustrator o Inkscape).

Esempio 3

Grafica bitmap

Grafica bitmap vettorializzata

Il contrasto è troppo basso e non si riescono a distinguere le parti chiare. Scurire le parti chiare usando programmi come Photoshop, Illustrator o Inkscape e provare di nuovo.

Strumenti offline e agenzie

Qualora non si fosse soddisfatti del risultato ottenuto con la vettorializzazione online, è possibile vettorializzare le grafiche bitmap anche con programmi specifici come Adobe Illustrator o Inkscape. In alternativa, potrebbe essere opportuno affidare la vettorializzazione a un’agenzia professionale. Ciò risulta particolarmente utile con gli elementi grafici più richiesti o in due colori come i loghi. Per gli elementi grafici semplici i prezzi partono da circa 50 €.

Creazione online delle stampe

Per alcuni prodotti è possibile usufruire (o si potrà usufruire a breve) del nostro strumento per la creazione online. Si consiglia di visitare di tanto in tanto la nostra pagina dedicata alla creazione online per rimanere aggiornati sulle ultime novità.