Refilo e distanza di sicurezza

Con il termine refilo o ritaglio si intende il bordo che sporge dal formato finale. Si tratta di una zona di sicurezza che viene eliminata dalla macchina da taglio al termine della stampa.

Il formato finale comprensivo di refilo viene (da noi) definito formato dei dati.

Per evitare che vengano tagliate immagini, testi e altri elementi creativi, è importante mantenere un’ulteriore distanza di sicurezza dal margine del formato finale.

Dati per la stampa creati correttamente:

biglietti da visita stampati – taglio preciso e con distanza di sicurezza ottimale

Immagine a sinistra: i dati per la stampa, inclusi il refilo di 2 mm e la distanza di sicurezza di 4 mm

Immagine a destra: biglietti da visita stampati – taglio preciso e con distanza di sicurezza ottimale

 

A che cosa serve il refilo?

Dopo il ritaglio nel formato finale si possono notare differenze fino a un millimetro. Per poter tagliare il prodotto stampato in modo preciso nel formato finale corrispondente, è necessario aggiungere una smarginatura ai dati per la stampa. Il refilo corrisponde alla tolleranza prevista per le possibili differenze di taglio.

Se i dati per la stampa non contemplano il refilo o ne presentano uno completamente bianco, nel formato finale possono comparire fastidiosi margini che rendono visibili i bordi bianchi. Può inoltre accadere che venga tagliata parte del motivo di stampa.

Oltre al refilo, la distanza di sicurezza impedisce che vengano tagliati testi ed elementi creativi.

biglietti da visita stampati con margini bianchi ed elementi creativi tagliati

Immagine a sinistra: dati per la stampa con smarginatura bianca e distanza di sicurezza insufficiente

Immagine a destra: biglietti da visita stampati con margini bianchi ed elementi creativi tagliati

 

A che cosa si deve prestare attenzione durante la creazione del refilo?

Salvo diversa indicazione, nei dati per la stampa è necessario prevedere un refilo di 2 mm su 4 lati.

Il refilo non dovrebbe essere solo incolore o bianco. Estendere i motivi di sfondo oltre il formato finale fino al margine del formato dei dati. Per evitare che vengano tagliati, i contenuti visivi importanti non dovrebbero comunque sporgere oltre il formato finale.

Durante la fase di creazione, si consiglia di evitare contorni creativi.

Anteprima dei dati per la stampa: Il motivo di sfondo riempie la smarginatura fino al margine del formato dei dati.

Anteprima dei dati per la stampa: Il motivo di sfondo riempie la smarginatura fino al margine del formato dei dati.

 

A che cosa si deve prestare attenzione durante la creazione della distanza di sicurezza?

Salvo diversa indicazione, le informazioni grafiche e testuali più importanti vanno collocate ad almeno 4 mm dal margine del formato finale.

Aggiungendo il refilo, questi elementi dovrebbero quindi trovarsi ad almeno 6 mm dal bordo del documento dei dati per la stampa. 

Anteprima dei dati per la stampa: Testi ed elementi grafici vengono posizionati con una sufficiente distanza di sicurezza rispetto al margine del formato dei dati.

Anteprima dei dati per la stampa: Testi ed elementi grafici vengono posizionati con una sufficiente distanza di sicurezza rispetto al margine del formato dei dati.

 

Il file con i dati per la stampa deve contenere contrassegni e linee ausiliarie?

È possibile utilizzare contrassegni e linee ausiliarie nel programma di impaginazione per creare un prodotto stampato. 

Durante la successiva esportazione dei dati per la stampa, non inserire indicatori di taglio, piegatura o registro. I dati per la stampa vengono da noi posizionati automaticamente al centro del foglio di stampa. Non sono richiesti contrassegni o strisce di controllo del colore.